10 cose curiose che accadono mentre dormiamo

10 cose curiose che accadono mentre dormiamo

Consiglia il test ai tuoi amici!

 
Mentre dormiamo spesso, ci accadono cose strane e curiose! Cose del tutto normali ma che spesso possono farci anche un po’ paura. Vediamo di cosa si tratta…
 

 

Le 10 cose curiose che accadono durante il sonno!

 

 
condividi su facebook
 

1. Scosse, sobbalzi e strattoni

image
Di sicuro vi sarà capitato qualche volta. Eravate appena riusciti a conciliare il sonno e, all’improvviso, sobbalzate nel letto. Si tratta di un fenomeno molto comune che tutti sperimentiamo qualche volta, non è grave. Questo fenomeno è conosciuto con il nome di impulso ipnotico, e si verifica soltanto mentre stiamo dormendo. È dovuto al fatto che il nostro corpo si sta preparando ai fenomeni che sperimenterà durante il sonno. Le nostre funzioni rallentano e, alle volte, il cervello interpreta questi cambiamenti come se si trattasse di una caduta. Per questo reagisce così.
 

2. Paralisi del sonno

5d9fac871d2a5e60
Molte persone la sperimentano, e avviene soltanto durante la fase di sonno più profonda, quella conosciuta come fase REM (Rapid Eye Movement, o Movimento Rapido degli Occhi). Sono dei momenti in cui, all’improvviso, ci rendiamo conto che stiamo sognando e sappiamo, per esempio, che quell’orrendo incubo in cui siamo immersi non è reale, ma per quanto cerchiamo di reagire e di muoverci, non ci riusciamo. Le nostre braccia e gambe sono paralizzate. Questo fenomeno può essere terrificante, perché siamo incapaci di reagire anche se sappiamo che stiamo sognando. È in questo momento che gli incubi diventano più vividi.
 

3. Digrignare i denti

denti
È un fenomeno conosciuto come bruxismo. Digrignamo i denti o per motivi legati allo stress oppure per un disallineamento della mandibola. Questo può far sì che ci svegliamo per colpa del dolore mandibolare o causare altri problemi dentali.
 

4. Parlare a voce alta

Vi è mai capitato? O magari avete dormito con qualcuno a cui succede? È un fenomeno comune, e alle volte può causare problemi nella coppia. Possiamo dire a voce alta una parola o una frase oppure addirittura simulare una piccola conversazione. Sono momenti che poi dimentichiamo e per questo, per quanto ci dicano che cosa abbiamo detto, facciamo fatica a crederci.
 

5. Eccitazione sessuale

news_img1_71059_coppia-dorme-a-letto
Non è di certo una novità, l’avrete notato qualche volta. Per esempio, è frequente che gli uomini abbiano delle erezioni notturne, un fenomeno che si deve semplicemente a una reazione naturale e salutare, visto che il sangue tende a ossigenarsi e può causare questa erezione improvvisa. Ma non si tratta di un fenomeno esclusivamente maschile. Anche le donne alle volte sperimentano questa sensazione di eccitazione, magari alimentata da dei sogni un po’ spinti. L’eccitazione è dovuta proprio al fatto che durante la notte il corpo secerne alcuni ormoni in grado di provocare questo stato.
 

6. Muovere di più gli occhi

Anche se abbiamo le palpebre chiuse, i nostri occhi non smettono di muoversi, specialmente durante la fase REM. La verità e che gli scienziati non sono ancora arrivati a una spiegazione unanime del perché accada. Molti relazionano il fenomeno alla forte stimolazione neuronale notturna, quell’intensa attività che ci permette di organizzare i ricordi, classificare le informazioni e ottimizzare così la memoria. Per questo abbiamo la necessità biologica e indispensabile di godere di un sonno tranquillo e riparatore.
 

7. Di notte siamo un po’ più alti

dormire-altezza
Vi sorprende? Sicuramente sì, ma tranquilli: siamo solo poco più alti, niente di più. Questo è dovuto al fatto che durante la notte la nostra colonna vertebrale si idrata e si allunga un po’, perché lo spazio tra le vertebre aumenta leggermente, dandoci quel lieve scarto nell’altezza. Naturalmente di mattina le vertebre si contraggono nuovamente nella loro posizione originale. Curioso, vero?
 

8. Il cervello si disintossica

Come sapete, dormire è imprescindibile per la nostra salute, e in particolare per il cervello, che è incredibilmente attivo durante le ore della notte. Oltre a organizzare le informazioni e classificarle, si depura dalle tossine e dagli elementi che non gli servono in quel momento, grazie al sistema linfatico. In questo modo ottimizza, per esempio, le proteine che proteggono il cervello, evitando così malattie come l’Alzheimer.
 

9. Si secernono gli ormoni della crescita nei bambini

twinsx
I bambini hanno bisogno di dormire per crescere, è imprescindibile perché venga liberato l’ormone della crescita, il GH, e sia quindi possibile lo sviluppo di ossa e muscoli. Attenzione: anche negli adulti il sonno permette la rigenerazione dei tessuti. Ma è necessario che sia un sonno profondo.
 

10. Dormire fa dimagrire!

Lo sappiamo, dormire è un attività che non ci implica nessun sforzo, ma questo non significa che non bruciamo energie. Certo che ne bruciamo, e anche molte! Mentre dormiamo, il nostro corpo realizza diverse funzioni fondamentali, come disintossicare ed eliminare gli elementi nocivi, depurarsi, ecc. Se non ci depuriamo, soffriamo di ritenzione idrica, ci gonfiamo, i nostri reni non funzionano bene… Quindi, se non dormiamo o dormiamo male, tutti questi processi non vengono portati a termine, e inoltre viene prodotto un ormone chiamato grelina. E sapete qual è l’effetto di questo ormone? Quello di aumentare il nostro appetito! Vale la pena di tenerlo in considerazione.
 

 
condividi su facebook
 

Ti piace questo test?

I test fatti dai tuoi amici:

WordPress theme: Kippis 1.15